Acquista la Guida al Cammino di Santiago - 9,00€ su ilmiolibro.it

Scarica la App 'Cammino di Santiago' dall'Android Market

Tappa 15 (5)

20 marzo, domenica – Boadilla del Camino – Corrion de Condes  Km. 25

    Ieri pomeriggio c’era un sole magnifico e, dopo aver fatto il bucato, ho approfittato del giardino di Serafin per stendere la mia roba; purtroppo non mi sono ricordato di ritirarla a sera e questa mattina ho trovato che la mia biancheria era un pezzo di ghiaccio, poichè la temperatura era scesa sotto zero durante la notte.

Parto per ultimo alle 8,30, il primo tratto è abbastanza bello, si cammina a fianco di un canale, poi inizia la parte noiosa del Cammino, si viaggia su uno sterrato a fianco di una strada che non è affatto trafficata, ma quell’andare sempre dritti e senza un rilievo non è troppo piacevole; fortuna che, ad un certo punto raggiungo Sam Min e Jago e tra una chiacchiera e l’altra si arriva abbastanza stanchi a Corrion de Condes. L’albergue è gestito dalle suore e non mi piace molto, sarà quello in cui mi sono trovato meno a mio agio in tutto il viaggio. Si dorme in una piccola stanza in 12, con letti a castello troppo vicini l’uno all’altro. Bocciato! A cena, col menù del dia, insieme ai miei due compagni di questa tappa, si parla del Cammino, delle rispettive nazioni, del perché si è li e così via, ridendo nonostante le differenze di latitudine e di lingua.